Al via le votazioni per i Kids’ Choice Awards, presenta DJ Khaled

Al via le votazioni per i Kids’ Choice Awards 2019 con tre categorie interamente riservate all’Italia. I fan italiani potranno votare il proprio cantante italiano preferito ma anche la star internet preferita e la nuova star preferita.

In nomination tra i cantanti italiani c’è il vincitore in carica di Amici di Maria De Filippi, Irama; ci sono i vincitori morali di X Factor, al momento impegnati nel tour europeo, i Måneskin; c’è il ragazzo prodigio Ultimo, che a 23 anni ha un sold out attivo allo Stadio Olimpico di Roma per il concerto in programma il prossimo 4 luglio; c’è il rapper di successo Shade; e infine il giovane Matteo Markus Bok.

In nomination nella categoria Internet Star preferita ci sono: Elisa Maino, LaSabri, Luciano Spinelli, Marco Cellucci, Marta Losito. Nella categoria Nuova Star Preferita è invece possibile scegliere tra Kessy e Mely, Ludovica Olgiati, Marghe Giulia Kawaii, Noa Planas, Vale Vedovatti.

CANTANTE ITALIANO PREFERITO:
In nomination: Irama, Måneskin, Matteo Markus Bok, Shade, Ultimo

INTERNET STAR PREFERITA:
In nomination: Elisa Maino, LaSabri, Luciano Spinelli, Marco Cellucci, Marta Losito

NUOVA STAR PREFERITA:
In nomination: Kessy e Mely, Ludovica Olgiati, Marghe Giulia Kawaii, Noa Planas, Vale Vedovatti

A condurre l’evento sarà DJ Khaled, che ha annunciato: “Preparatevi perché la più grande festa dell’anno sta per cominciare! Kids’ Choice Awards, ci vediamo presto!”.

L’edizione dei Kids’ Choice Awards 2019 si terrà sabato 23 marzo al Galen Center di Los Angeles con molti ospiti internazionali non ancora rivelati. In Italia lo show andrà in onda venerdì 29 marzo alle ore 20.00 solo su Nickelodeon, canale Sky 605.

Per votare nelle diverse categorie è necessario collegarsi al sito ufficiale dei Kids’ Choice Awards,sarà possibile votare anche tramite i social, su Twitter ed Instagram.

Nickelodeon mette inoltre in palio per tutti i fan italiani un viaggio a Los Angeles per vivere i Kids’ Choice Awards in compagnia della propria famiglia.

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: Optimagazine.it