Ariana Grande come i Beatles: primo, secondo e terzo posto in classifica

Ariana Grande ha snobbato i Grammy, che le avevano impedito di esibirsi dal vivo, ma è stata premiata dall’industria discografica. La cantante ha infatti eguagliato i Beatles, piazzando ben tre singoli sui primi gradini della classifica americana “Billboard Hot 100”. Non capitava dal 1964, quando i tre brani in testa erano “Can’t Buy Me Love”, “Twist and Shout” e “Do You Want to Know a Secret” dei Fab Four.

La 24enne si è imposta con “7 Rings” (primo posto), “Break Up With Your Girlfriend, I’m Bored” (secondo) e “Thank U, Next” (terzo). I brani sono contenuti nell’album “Thank U, Next”, che ha debuttato al numero 1 nelle classifiche iTunes di 53 paesi, Italia compresa.

Un traguardo che l’ha fatta entrare nella storia della musica americana. “Ho riso quando ho visto la classifica Billboard perché pensavo fosse un fotomontaggio. Grazie dal profondo del mio cuore, per tante ragioni. La prima volta dai Beatles (e la prima volta per un artista solista?), è pazzesco. Ho pensato fosse uno scherzo, sono seria. Vi amo moltissimo, vi ho sempre amato e lo farò sempre. Grazie di tutto, non posso credere che sia vero. Grazie per avermi fatto fare la storia e per farmi sentire così amata” ha commentato via social.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: Tgcom24.it