“Blue Monday”, ecco il giorno più triste dellʼanno

Vi sentite tristi senza un particolare motivo? Niente paura: è “colpa” del “Blue Monday”, il giorno più triste dell’anno. Agli inizi del Duemila, uno psicologo dell’università di Cardiff individuò, grazie a complicati calcoli, nel terzo lunedì di gennaio la giornata in cui ci sentiamo più depressi. Ecco alcuni rimedi degli esperti: attività fisica, vedersi con gli amici e anche concedersi qualche sfizio a tavola, nonostante le recenti feste.

Il “Blue Monday” (“Blue” in inglese vuol dire “triste”) ha comunque un fondo di verità, anche se secondo alcuni la ricerca dell’ateneo gallese fu finanziata da una agenzia di viaggi: è appunto un lunedì e, in genere, i lunedì risultano sempre più tristi per dover ricominciare il proprio lavoro. Le festività di Natale, inoltre, sono appena trascorse, con relativi debiti accumulati per i regali fatti a parenti e amici.

 

 

 

Fonte: Tgcom24.it