Colpo di scena nel divorzio tra Johnny Depp e Amber Heard

Colpo di scena nel divorzio tra Johnny Depp e Amber Heard, ormai concluso tre anni fa: l’attore passa al contrattacco e denuncia per diffamazione l’ex compagna, chiedendo 50 milioni di dollari e accusandola di aver iniziato a tradirlo un mese dopo le nozze .I due si sono divisi da un pezzo. E con grande astio: Amber mostrò a tutti i segni delle presunte percosse subite dal marito e parlando dei problemi di droga e alcol dell’ex. E proprio di recente ha scritto sul Washington Post che le accuse a Johnny le hanno portato danni alla carriera e le sono costate perfino minacce di morte.

Negli ultimi tempi, Johnny ha raccontato della crisi successiva alla loro separazione. In pubblico è apparso dimagrito e ha poi parlato di come abbia sperperato 600 milioni di dollari. Ma ora passa al contrattacco, giurando di non aver mai dato uno schiaffo all’ex compagna. I suoi legali sostengono che le accuse rivolte all’attore nel 2016 fossero false e che facessero “parte di una elaborata messinscena per generare pubblicità positiva per la signora Heard e promuovere la sua carriera”, così come viene riportato da E! News.

La denuncia di Depp sarebbe in proposito documentata dalle dichiarazioni di due agenti di polizia, di diversi testimoni neutrali e di 87 video di telecamere di sorveglianza.

Gli avvocati di Amber hanno risposto duramente: “Questa insignificante azione è solo l’ultimo degli sforzi di Johnny Depp per mettere a tacere Amber Heard. Ma non accadrà”. Ma alla replica, è giunta una controreplica ancora più dura, sempre su E! News.

Gli avvocati di Johnny hanno infatti svelato che Amber avrebbe avuto una relazione con Elon Musk non dopo la fine del matrimonio con Depp, ma appena dopo un mese dalle nozze. Viene in particolare citato un episodio nel marzo 2015, all’Eastern Columbia Building: “La signora Heard ha chiesto allo staff di garantire al suo “amico Elon” l’accesso al parcheggio e all’ascensore privato della suite “a tarda notte”. Cosa che poi è effettivamente avvenuta. Il personale ha testimoniato che “l’amico Elon” della signora Heard ha lasciato lo stabile il mattino dopo”.

L’incontro si sarebbe verificato, stando ai legali dell’attore, in seguito ad una lite innescata da Amber perché Johnny non voleva firmare un accordo post matrimoniale: lite terminata con il lancio di una bottiglia di vodka da parte dell’attrice contro il marito, costata a Johnny la parziale amputazione del dito medio della mano destra. Al momento lo staff di Elon Musk si limita a smentire che la relazione sentimentale fosse cominciata all’epoca. Ma sembrano esserci tutte le premesse perché si possa assistere ad un lungo e clamoroso processo mediatico.

 

 

 

 

 

Fonte: Oggi.it