Compie 110 anni: “Il mio segreto? Una birra tutti i giorni.

“Una birra al giorno toglie il medico di torno”. Non è un aforisma, né una citazione celebre,  ma una gag da bar che farebbe sorridere, compiaciuto, Mark Behrends.Questo signore ha compiuto 110 anni il 16 maggio scorso, un traguardo che lo ha fatto diventare l’uomo più vecchio di tutto il Nebraska e forse degli Stati Uniti. Se gli chiedete qual è il suo segreto, la risposta potrà sorprendervi: “Ha sempre detto a tutti che il motivo per cui ha vissuto così a lungo è stato il bere una lattina di birra tutti i giorni alle tre del pomeriggio”, racconta la figlia a Omaha.com. “Scherzava ogni volta: ‘E’ questa la mia medicina’. Anche perché di medicine vere ne ha prese ben poche”.

 

birra

Behrends ha lavorato prima come agricoltore, poi come muratore e quindi come custode, fino a 80 anni. Ha vissuto da solo e guidato la macchina fino a 106 anni, poi l’età ha preso il sopravvento: ora vive in una casa di cura, i problemi all’udito gli hanno reso difficile la conversazione.Le sue frasi sulla birra non sono certo un inno all’alcolismo, ma che bere senza eccessi possa far bene alla salute non è escluso neppure dalla scienza. Anzi, uno studio di qualche anno fa dell’Università di Austin, in Texas, ha mostrato come chi fa uso moderato di alcol vanta un rischio di mortalità inferiore rispetto a chi non beve mai e ai bevitori accaniti. Jeanne Clement, la donna più vecchia di sempre, morta a 122 anni, confessava candidamente di concedersi, ogni tanto, un bicchierino di vino a pranzo.

 

 

 

Fonte: Quotidiano.net