Daddy Yankee: derubato per oltre 2 milioni di euro in gioielli e diamanti

Derubato, nella propria stanza d’albergo, da un ladro astuto ed ingegnoso. E’ successo a Daddy Yankee, rapper e star di “Despacito” di Luis Fonsi, all’Hotel Melia di Valencia. Il truffatore si è spacciato per il cantante ed è riuscito così a farsi aprire la cassaforte nella sua stanza. Un colpo da maestro per oltre 2 milioni di euro.

 

Un bel bottino per questo Arsenio Lupin made in Spain, tra gemme, gioielli, una catena d0or, diamanti e contanti ammontanti a 2mila e 500 dollari. Confermato dall’ufficio stampa di Yankee il furto è stato subito denunciato e le indagini individuare il ladro e recuperare la refurtiva sono già iniziate.

 

 

 

 

 

Fonte: Tgcom24.it