David Bowie, sfregiata in Inghilterra la statua dedicata al Duca Bianco

“Sfamare prima i senzatetto” e “rip DB”: con queste scritte è stata vandalizzata aAylesbury, in Inghilterra, la statua dedicata a David Bowie, a meno di 48 ore dalla sua inaugurazione. Un uomo col volto coperto, ma ripreso dalle telecamere in un video postato dalla Bbc su Facebook, ha sfregiato con una bomboletta spray il memoriale, suscitando lo sdegno dei fan del cantante.

La statua di bronzo è stata posta proprio nella cittadina della contea del Buckinghamshire, presso l’Aylesbury Market Square, in quanto luogo di culto diventato famoso per le vicende artistiche di Bowie: qui infatti fece debuttare per la prima volta il suo personaggio di Ziggy Stardust, nei primi anni 70.

A promuovere l’iniziativa della statua, tramite una campagna di crowdfunding tra i fan, è stato un ammiratore del cantante, David Stopps che ha raccolto la somma di 100mila sterline, oltre al sostegno di diverse sovvenzioni, per offrire questo tributo al cantante scomparso il 10 gennaio 2016. “Andrew Sinclair, l’artista che ha firmato l’opera, tornerà per pulire la statua con la fiamma ossidrica, è l’unico modo” ha detto Stopps. Mentre alcuni volontari si sono già adoperati per rimuovere le scritte.

La conferma che alla base della statua celebrativa ci fossero solo privati e non le istituzioni, l’ha data anche il sindaco della cittadina britannica, Mark Willis. “Voglio sottolineare che questa statua non ha ricevuto una sterlina di denaro pubblico. Il progetto è stato interamente finanziato attraverso il crowdfunding, da parte di membri del pubblico, incluso me stesso. Uno degli enti di beneficenza che sosteniamo è proprio legato all’aiuto per i senzatetto che con la povertà sono flagelli che hanno bisogno di essere risolti” ha commentato.

 

 

 

 

 

Fonte: Tgcom24.it