Il nuovo disco dei Modà e i progetti di Kekko Silvestre verso una data definitiva

Il nuovo disco dei Modà potrebbe arrivare molto presto. A dichiararlo è Kekko Silvestre, leader della band, attualmente impegnato con la realizzazione del suo primo film. Il periodo di uscita sarebbe fissato a gennaio 2019, sia per la pellicola sia per il nuovo disco della band capitanata da Francesco Silvestre.

 

Le dichiarazioni arrivano dal diretto interessato su Chi, che l’ha intercettato durante le vacanze che l’artista sta trascorrendo alle Baleari. Un modo per staccare, dichiara Kekko, che serve per ripartire con i nuovi progetti che l’artista ha intenzione di portare nelle sale a gennaio 2019. La sceneggiatura vedrà la luce dopo tre anni, tempo richiesto per la stesura completa. In queste settimane, Silvestre sta selezionando gli attori, molti dei quali ha già definito umili mentre per altri si limita a un no comment. Il progetto del film andrà di pari passo con quello del disco, erede naturale di Passione Maledetta. L’ultimo album dei Modà, per il quale è stato organizzato un tour negli stadi e uno nei palasport in doppia sessione, è stato distribuito in due versioni una delle quali rilasciata a dicembre scorso e con numerosi inediti in più rispetto alla versione madre.

I Modà avevano già annunciato il loro arrivederci alle scene in occasione dei Wind Music Awards, nei quali hanno dichiarato di essere pronti a uno stop per dedicarsi al progetto cinematografico di Kekko Silvestre. Il tempo per il nuovo disco sarà certamente tanto lungo quanto quello richiesto per la realizzazione del primo film del leader dei Modà, quindi rimane escluso che possa vedere la luce prima del 2019. Stando alle dichiarazioni di Silvestre, film e disco potrebbero uscire insieme nel gennaio di quell’anno, anche se il percorso di realizzazione è ancora molto lungo per poter pensare di dare delle date definitive, sia sotto il punto di vista musicale che sotto il profilo cinematografico.

 

Fonte: Optimagazine.it