“È sempre bello” è il nuovo album di Coez in uscita a marzo

“La primavera è giunta e sta per arrivare anche il mio quinto disco”, così Coez comunica il rilascio del nuovo album di inediti, il cui annuncio è stato anticipato da una serie di manifesti misteriosi tra le strade, i bus e i tram di Roma e di Milano.

È sempre bello, questo il titolo del nuovo progetto discografico di Coez che riprende il titolo dal singolo omonimo già disponibile in rotazione radiofonica e in digital download, uscirà il 29 marzo. Una vera guerrilla urbana, con frasi come “L’amore come va?”, “Non basta un elastico per tenerci insieme”, “Vorrei fosse domenica”, “Siamo in isolamento ma con un’isola dentro” è la strategia utilizzata da Coez per incuriosire i passanti di Roma e Milano attraverso una serie di frasi contenute nei testi delle sue canzoni.

Il tutto porta all’uscita del nuovo disco di Coez, confermato oggi dallo stesso artista via social network nel palesarsi come l’autore delle frasi misteriose apparse nelle scorse settimane ovunque.

“Ho sempre pensato che l’album È sempre bello fosse di tutti e che potesse iniziare a vivere da subito nelle strade, sui muri, sui mezzi pubblici. Volevo che un’idea diventasse reale, prendendo forma prima di tutto tra la gente”, così Coez motiva la scelta di invadere, nel vero senso della parola, Roma e Milano con piccoli spoiler dal nuovo album di inediti.

10 le tracce inserite nel progetto come 10 sono gli anni di carriera di Coez; il nuovo disco arriva ad un anno e mezzo dal successo di Faccio un casino e verrà presentato dal vivo a Roma il 28 e il 29 maggio nei due show, Roma, è sempre bello in programma al Palazzo dello Sport.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: Optimagazine.it