Ermal Meta: “Non abbiamo armi” è Disco d’Oro

“Non abbiamo armi” di Ermal Meta è Disco d’Oro. Il traguardo della certificazione era atteso già a qualche giorno dal rilascio dell’album, visto il seguito sempre crescente di fan che l’artista di Fiera ha chiamato a sé con una qualità musicale di cui si sentiva la mancanza.

Il nuovo album di Ermal Meta, appena certificato Disco d’Oro, è arrivato sul mercato discografico il 9 febbraio scorso. Il disco contiene anche il brano Non mi avete fatto niente, con la quale ha trionfato all’ultimo Festival di Sanremo in duetto con Fabrizio Moro. Il nuovo lavoro di Ermal Meta, che ha così dato un seguito naturale a Vietato Morire, sarà presentato per la prima volta su un palco durante l’evento live del 28 aprile prossimo, che terrà al Mediolanum Forum di Assago. L’artista di Fier replicherà con il concerto del 5 luglio a Roma.

Sembra quindi che il cantautore sia a un passo dall’esibirsi negli stadi, traguardo che potrebbe raggiungere tra non troppo tempo. Intanto, continuano gli instore che ha voluto dedicare alla presentazione del disco di inediti con il quale è tornato a far sentire la sua voce dopo Vietato morire, che ha portato in tour in tutta Italia fino alla fine del 2017.

Il suo percorso al Festival di Sanremo 2018 è stato tutt’altro che semplice, dal momento che il brano ha rischiato di non essere incluso nella competizione finale per un presunto plagio che l’organizzazione ha chiarito come inconsistente. I due artisti, sospesi momentaneamente dalla gara, sono quindi tornati sul palco fino a raggiungere il gradino più alto del podio così come era stato anticipato alla vigilia della partecipazione, dal momento che in molti – compresi i bookmakers – li avevano dati come favoriti alla vittoria finale già a qualche settimana dall’inizio della competizione quest’anno diretta da Claudio Baglioni.