GABRIEL GARKO: “QUALE BOTOX? STAVO MALE”

“Quale botox? In tv non stavo benissimo, ero un po’ gonfio, ho un problemino di salute. Ma quello che è successo dopo è incredibile…”. Gabriel Garko sulle colonne de La Repubblica spiega come è andata e perché in Rete è stato fatto a pezzi. “E’ una foto presa dalla tv. L’hanno alterata cercando l’angolo peggiore per deformare il mio volto” racconta l’attore.

 

 

gabriel

 

L’immagine del suo viso gonfio e irriconoscibile in un’apparizione televisiva della domenica pomeriggio ha fatto il giro del web. Commenti pepati, battute, fotomontaggi e soprattutto una domanda: perché? “A nessuno è venuto il dubbio che potesse essere un falso? Ho spento il televisore, il cellulare perché ci stavo male…” continua l’attore.

“Gli avvocati stanno valutando i danni, per me è stato un danno… Da questa storia uscirò più vincente di prima ma mi ha ferito….” dice Garko. “In farmacia una signora mi fa: ah, ma allora non sei rifatto, stai benissimo. Un signore mi ferma: volevo farti i complimenti, peccato che in Italia distruggiamo quello che abbiamo di bello. Erano quasi stupiti nel vedere che ero normale…” aggiunge Gabriel che in questi momenti ha potuto contare sugli amici veri. “Mi hanno chiamato Alessandra Martines, Manuela Arcuri, Laura Torrisi. Tanti…”.E del suo aspetto dice: “Sono narcisista non lo nego, sono anche una grandissima mignotta ed è giusto che un attore lo sia, in senso lato non fisico: devi sedurre la macchina da presa”.