Giappone, il bimbo più piccolo del mondo torna a casa: alla nascita pesava 268 grammi

Il neonato più piccolo del mondo ce l’ha fatta: il bebè, nato in Giappone alla 24esima settimana, pesava 268 grammi, un record mondiale. Dopo cinque mesi trascorsi nell’incubatrice neonatale dell’ospedale universitario di Keio, il bambino torna a casa, in buona salute, dopo aver raggiunto 3,2 kilogrammi, dodici volte il suo peso iniziale.

Il bimbo era nato in agosto, dopo un parto cesareo d’urgenza. Era così piccolo che in molti temevano non sarebbe riuscito a sopravvivere. Ma con la cura dei medici dell’ospedale, è riuscito a tornare a casa. “Questo caso mostra come anche i bambini più piccoli possono diventare sani e vigorosi”, commenta soddsfatto il primario dell’ospedale, Takeshi Arimitsu, al The Japan Times. La mamma ha dichiarato: “Sono felice che sia cresciuto così tanto, non ero sicura potesse farcela”.

 

 

 

 

 

Fonte: Tgcom24.it