Harry, voglia di paternità.

L’effetto Royal baby ha colpito innanzitutto quello scapestrato del principe Harry, che ancor prima di aver conosciuto la sua famosissima nipotina Charlotte Elizabeth Diana(la vedrà a giorni, di ritorno da Australia e Nuova Zelanda) s’è fatto prendere da un’improvvisa voglia di paternità.

 

HERRY

 

Il trentenne fratellino minore di William, rosso di pelo e burrascoso nelle relazioni d’amore e in genere negli eccessi da giovin signore, ora confessa a Sky News che sì, vorrebbe anche lui procreare. Insomma, spiega, anche per lui è arrivata l’ora di mettere la testa a posto, avere figli e mettere su famiglia, “per condividere la pressione”. Subito dopo però ha aggiunto che non può forzare gli eventi e che tutto accadrà a tempo debito: “Certo, vorrei tanto avere dei figli ora, ma c’è un processo per il quale si deve passare”, spiega il principe. 

Quanto poi alla secondogenita di William, Harry giura che non vede l’ora di incontrarla e prenderla in braccio, anche se per ora si accontenta delle foto che gli ha spedito l’orgoglioso papà William.