Il delfino “camaleonte” cambia colore se è triste .

delfino-rosa-giappone

Un delfino albino mostra qualcosa di particolare: il suo corpo cambia colore in relazione ai suoi stati emotivi. Quando è triste o arrabbiato, il raro esemplare passa dal bianco/grigio al rosa. Il fenomeno sembra derivare dalla pelle sottile, il che significa che i suoi vasi sanguigni possono cambiare proprio in relazione al loro stato emotivo. Proprio questa peculiarità i pescatori, invece di ucciderli, li catturano per rivenderli agli acquari o altre strutture di questo tipo.

Proprio per questo motivo il Taiji Whale Museum, la struttura nel sud del Giappone dove il delfino viene tenuto, è tornato a essere al centro delle polemiche: già nel maggio 2014 il centro era stato denunciato dalle associazioni animaliste sostenendo che avrebbero vietato a loro esperti di verificare le condizioni del delfino in questione.

Da parte loro la struttura sostiene che la salute degli animali viene monitorata attraverso gli esami del sangue periodici e che verranno effettuate ulteriori ricerche sugli aspetti “fisici e mentali” dell’esemplare.

 

 

(fonte: La Stampa.it)