Luke Perry in gravissime condizioni

Tanta preoccupazione per le condizioni di salute di Luke Perry, ricoverato giovedì per un ictus, che i medici hanno definito come “devastante”. Tmz, dopo aver diffuso la notizia, riporta che l’attore di “Beverly Hills 90210” sarebbe in coma farmacologico, come confermato dalla famiglia. Una situazione smentita dal suo agente, che invece parla di uno stato di profonda sedazione. Intanto Shannen Doherty ha mandato al collega e amico un toccante messaggio via social.

Una delle prime persone a dedicare in Rete un pensiero all’attore è stata Shannen Doherty, sua collega nella serie cult anni 90. Perry era il bello e maledetto Dylan McKay e lei era invece Brenda Walsh, la ragazza che lo amava. L’attrice ha postato via Instagram la foto di un abbraccio tra loro due, tratta da una delle scene di “Beverly Hills 90210” e ha condiviso un commovente pensiero: “Amico mio. Ti stringo forte e ti do la mia forza”.

Anche Ian Ziering, che interpretava Steve in “Beverly Hills 90210”, ha condiviso sui social una vecchia foto che lo ritrae in compagnia dell’amico, corredato da un messaggio accorato: “Nessuna parola può esprimere quello che il mio cuore ha provato apprendendo questa notizia tremenda. Diciamo tutti una preghiera affinché guarisca presto”.

Luke Perry è anche protagonista da tre stagioni del teen drama “Riverdale” e i suoi colleghi gli sono vicino in questo momento. Sui social Lili Reinhart ha pubblicato un loro selfie insieme (scrivendo: “Ti penso, Luke. E prego affinché tu stia meglio”), mentre Marisol Nichols si rivolge a lui con un “Pensando a questo uomo meraviglioso. Ti amiamo, Luke”. Cole Sprouse invece ha condiviso su Instagram una foto sorridente di Luke. Stessa cosa ha fatto anche Skeet Ulrich, con uno scatto dell’attore in piscina.