L’uomo che va in giro scalzo da oltre 50 anni

Avevamo raccontato qualche tempo fa del giovane che per un anno è andato in giro scalzo, per beneficenza: in Inghilterra però c’è un uomo che supera di gran lunga il suo record. Si tratta di Pete Mckenzie (soprannominato “Pete the Feet”, “Pete Piede”), di Birmingham, che da oltre 50 anni va in giro scalzo: “Non mi piacciono le scarpe, o in generale avere qualunque cosa sui miei piedi, racconta Pete, “anche quando mi sono sposato ero scalzo, ed era in una chiesa…”.

piedi

Pete ha iniziato ad andare in giro scalzo quando aveva circa 20 anni, nonostante le proteste della madre. L’uomo racconta che però forse negli anni sessanta iniziare ad andare in giro a piedi scalzi era più facile che iniziare a fare la stessa cosa oggi. Ma in ogni caso ormai sono tutti abituati al fatto che vada in giro scalzo, e lui per primo dice di non sentire mai freddo ai piedi, neppure sulla neve: “la gente ha i piedi freddi perché mette le scarpe e i calzini”, sostiene Pete. L’uomo si dice sorpreso dell’attenzione che la sua abitudine riceve: “non capisco perché la gente se ne interessi tanto, lo trovo buffo”. Non manca anche chi lo critica apertamente: alcuni pub si sono rifiutati di servirlo, accusandolo di portare sporco all’interno del locale: “c’erano anche schifezze di cani, per terra”, ricorda Pete, “il problema ce l’avevano loro, non certo io”. Ma altri pub lo considerano una sorta di star, e molti pub nella sua zona gli hanno anche creato un bicchiere personalizzato: “E’ una leggenda locale”, spiega il gestore di uno dei pub.