Metallica: annunciata l’assegnazione dello Sweden’s Polar Music 2018

Mentre è in scena la tranche europea del loro tour a supporto dell’ultimo album,Hardwired… To Self-Destruct, è arrivata l’assegnazione del Premio Polar Music 2018 ai Metallica.

Per la prima volta una band metal riesce ad ottenere quello che viene considerato il Premio Nobel della Musica, di cui in passato sono stati insigniti, tra gli altri, artisti come Pink Floyd, Led Zeppelin, Bob Dylan, Sting, Chuck Berry e il nostro Ennio Morricone.

I Metallica sono i vincitori dello Sweden’s Polar Prize nel’edizione 2018, insieme all’Afghanistan National Institute of Music (ANIM) e al suo fondatore e direttore Ahmad Sarmast.

La cerimonia di premiazione si terrà il prossimo 14 giugno, con la consegna del riconoscimento ai vincitori, che porteranno a casa un assegno del valore di 90mila dollari ciascuno.

La motivazione dell’assegnazione al Polar Music 2018 ai Metallica, che ne paragona la potenza perfino a Wagner e Tchaikovsky, sta nella loro capacità di influire sul genere rock allargandone i confini con una costante sperimentazione, pur restando capaci di intercettare il grande pubblico.

“Il Premio Polar Music 2018 è stato assegnato alla band statunitense Metallica. Nessuno dopo il travaglio emotivo di Wagner e i cannoni di Tchaikovsky aveva creato una musica così fisica e furiosa, eppure così accessibile. Attraverso un virtuoso modo di suonare insieme e l’utilizzo di tempi estremamente accelerati, i Metallica hanno portato la musica rock in luoghi dove non era mai stata prima: nel mondo dei Metallica, sia la camera da letto di un adolescente che una sala da concerto possono trasformarsi in un Valhalla. La forza dei loro album intransigenti ha aiutato milioni di ascoltatori a trasformare il loro senso di alienazione in un superpotere.”

La band, attualmente in Italia per le date del tour di Torino e Bologna, si è detta orgogliosa di questo premio e ha annunciato che devolverà l’assegno all’associazioneAll Within My Hands.

 

 

 

Fonte: Optimagazine.it