Monopoly si trasforma: bistrot vegani e bike sharing tra le novità principali

Immancabile compagno di intrattenimento insieme alla tombola dal 1934, Monopoly si modernizza nella grafica, ma soprattutto nei contenuti. Per stare al passo con i cambiamenti della società, nasce “Monopoly for Millennials”, l’edizione speciale dedicata a tutti i nati dopo gli anni ’80.

“Dimenticati le proprietà, tanto non puoi permettertele”: è questo il nuovo slogan che ben riassume quali siano le principali novità di questa edizione. Niente più lotti da acquistare o Parchi della Vittoria, nel tabellone compaiono ora i temi di attualità: dai bistrot vegani e vegetariani, fino ai centri di primo soccorso per animali in cui fermarsi a meditare per una settimana.

Un nuovo Monopoly, prodotto sempre da Hasbro, creato sulle esperienze di vita in cui lo scopo non sarà più accumulare denaro e ricchezza, ma usufruire di cene con gli amici, viaggi o giri in bici rigorosamente noleggiate in sharing. Anche le indimenticabili pedine cambiano look: funghetti, fiaschi e candele lasciano il posto a emoji sorridenti, occhiali da sole e hashtag. Al momento il gioco è in vendita solo negli Stati Uniti e non è chiaro se verrà distribuito in Italia.

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: Optimagazine.it