J-Ax e Nina Zilli tra i giudici di The Voice of Italy 2018?

Prende forma la giuria di The Voice of Italy 2018, di ritorno su Rai Due la prossima primavera. Stando ad alcune indiscrezioni, sembrerebbe quasi confermata la presenza di Al Bano tra i giudici del talent show di casa Rai, a seguito dei numerosi rumors degli ultimi giorni.

Dopo due anni di assenza dai palinsesti televisivi, il talent show tornerà il prossimo anno su Rai Due per la quinta edizione e, sebbene la programmazione sia ancora tutta da definire, girano già alcune voci sui probabili giudici che siederanno sulle poltrone rosse. Dopo Noemi, Raffaella Carrà e Dolcenera, altre due donne potrebbero far parte della nuova giuria: la cantante Nina Zilli, già giudice di Italia’s Got Talent e Cristina Scabbia, voce del gruppo metal/rock Lacuna Coil.

Un grande ritorno invece, potrebbe essere quello di J-Ax, al posto di Emis Killa, giudice dell’ultima edizione del talent. Insieme a lui, il quarto giudice sembrerebbe essere Al Bano, prima del ritiro ufficiale alla fine del 2018.

Stando a queste indiscrezioni, la giuria di The Voice of Italy sembra piuttosto variegata, per generi, stile e, soprattutto, target. Forse il talent di Rai Due ha trovato la direzione giusta per imporsi all’interno del palinsesto televisivo, dato che negli scorsi anni non ha mai riscontrato un grande successo da parte del pubblico.

Un’altra novità all’interno del programma è anche quella legata alla conduzione, non più affidata allo storico padrone di casa Federico Russo, bensì a Costantino Della Gherardesca, capitano della squadra di Pechino Express, sempre su Rai Due.

Nessuna conferma ancora, ma neanche nessuna smentita riguardo la giuria di The Voice of Italy 2018, che con ogni probabilità andrà in onda la prossima primavera, a seguito del Festival di Sanremo.

 

 

 

 

Fonte: Optimagazine.it