Rihanna attrice nel film “Annette” con Adam Driver – Radio Gamma

Ormai l’ex lolita delle Barbados punta sempre più sulla recitazione: Rihanna sarà la protagonista di un musical prodotto da Amazon Studios, nei panni della protagonista. Mentre i fan attendono ancora da mesi il video ufficiale di “Love on the Brain”, il suo ultimo singolo dall’album “ANTI” Rihanna ha firmato un contratto come protagonista del film Annette, un dramma musicale. Già da settimane si rincorrevano i rumors su questo progetto di Amazon, ma la conferma è arrivata dalla rivista Variety, che dà la notizia in esclusiva aggiungendo alcuni dettagli sul cast tecnico ed artistico.

Amazon Studios ha acquisito i diritti di distribuzione di Annette per Canada e Stati Uniti: la regia sarà affidata al francese Leos Carax, al suo debutto con un film in lingua inglese, mentre accanto a Rihanna come co- protagonista ci sarà Adam Driver, attore di Girls della HBO e presto anche nel film Star Wars: The Last Jedi.

Rihanna ormai scommette sempre più sulla sua carriera di attrice. Recentemente ha preso parte alla serie Bates Motel, nel ruolo di Marion Crane, mentre qualche mese fa girava scene sul set di Ocean’s Eight, il reboot al femminile della celebre saga degli affascinanti truffatori con protagoniste Sandra Bullock, Cate Blanchett, Helena Bonham Carter, Mindy Kaling, Sarah Paulson e Awkwafina, in uscita nell’estate 2018.

Le riprese di Annette inizieranno a breve: i diversi set apriranno già in primavera e terranno impegnata Rihanna per diversi mesi. Per i seguaci della popstar si profila dunque un periodo di calma piatta sul fronte musicale. Con molta probabilità l’atteso video di “Love on The Brain” non vedrà la luce (perlomeno non nel brave periodo, visto che né Rihanna né la sua etichetta sembrano intenzionati a rilasciarlo), ma è impressionante constatare quanto il brano sia diventato un fenomeno da vertici delle classifiche senza un’adeguata pubblicità: anche in assenza di un video musicale e di un massiccio calendario di eventi promozionali, in pochi mesi “Love on The Brain” è diventato uno dei brani più trasmessi dalle radio americane e tra i più virali su Spotify, entrando nella top5 della Billboard Hot 100.