Sara Zanier: “La fiction, un figlio e forse il matrimonio in spiaggia”

Dopo il successo de “Le Tre Rose di Eva 3”, Sara Zanier è pronta per una nuova avventura in tv, dove sarà protagonista di un’importante fiction. Prima però un’estate da godersi in famiglia, argomento di cui parla a Settimanale Nuovo, per il quale posa in bikini, mostrando una forma perfetta. L’attrice, lanciata da “Centovetrine”, svela di sognare un matrimonio in spiaggia con il compagno Samuele Sbrighi e un fratellino da dare alla piccola Sole.

sara

Una carriera che prende il volo e piedi che restano saldamente ancorati alla normalità, perSara Zanier che, dopo l’esordio in tv a Passaparola e il primo approccio alla recitazione con una piccola parte nel film MissTake con Anna Valle e Remo Girone, è esplosa grazie alla soap opera Centrovetrine, che ha fatto la sua fortuna professionale e non solo. Sul set della telenovela tutta italiana è sbocciato l’amore con il collega Samuele Sbrighi, padre della piccola Sole (2 anni) e con il quale non ha ancora deciso se convolare a nozze: “Se dovessimo fare il grande passo, ci piacerebbe un matrimonio civile, magari in spiaggia”, rivela la 31enne attrice nata a Latina, che per amore del compagno si è trasferita a Santarcangelo di Romagna, in provincia di Rimini. “Abbiamo una bella casa con giardino e ci piace che nostra figlia cresca in un paese”, afferma la Zanier, che per ora non ha intenzione di allargare la famiglia. “Vorrei godermi Sole – dice – ma anche se un figlio non andrebbe programmato, prima o poi le daremo un fratellino o una sorellina”.