Snapchat dà anche dritte su luoghi foto

Da applicazione per video e messaggi “usa e getta” a cicerone dei luoghi in cui si taggano gli amici: è un ulteriore tassello dell’evoluzione di Snapchat, che sperimenta sempre più nuove funzioni nel tentativo di non soccombere alla strategia aggressiva di Facebook con Instagram.

L’app del fantasmino giallo ha annunciato, con tanto di video su YouTube, l’arrivo delle “context card”, ovvero di schede informative sui luoghi in cui sono state scattate le foto pubblicate dagli utenti. Da tempo su Snapchat erano disponibili dei filtri specifici per la propria posizione geografica e d’ora in poi questi offriranno informazioni utili provenienti da siti di recensioni come TripAdvisor e Foursquare, tra i partner di Snap per questa operazione. C’è di più, dall’applicazione di Snapchat si potrà anche effettuare prenotazioni di hotel, ristoranti (con OpenTable) e richiedere le auto di Uber o Lyft.

 

 

 

Fonte: Ansa.it