Spunta l’ipotesi Laura Pausini a Sanremo 2019

Laura Pausini a Sanremo 2019? L’ipotesi ha iniziato a farsi largo dopo la conclusione dell’ultima kermesse canora, che ha sancito il successo del format studiato da Claudio Baglioni.

L’artista di Solarolo, prossima al rilascio di un nuovo album e con un singolo in radio, potrebbe quindi approdare sulle tavole del Festival di Sanremo come conduttrice, andando ad attingere dalla sua esperienza in Laura e Paola, che la incoronò come personaggio televisivo dell’anno. Il toto-nomi sui conduttori è già partito nonostante le poche ore che ci separano dalla finale della manifestazione, che ha visto Ermal Meta e Fabrizio Moro salire sul gradino più alto del podio di fronte a Lo stato sociale con Una vita in vacanza e Annalisa con Il mondo prima di te. Saltata l’ospitata del 6 febbraio, Laura Pausini è arrivata all’Ariston per la finale, nella quale ha incantato tutti nonostante non si fosse ancora completamente ripresa dalla laringite acuta che l’ha colpita alla vigilia del Festival. L’artista ha anche cantato tra la folla sul red carpet del Teatro Ariston in Come se non fosse stato mai amore.

Nei prossimi impegni di Laura Pausini, il rilascio di Fatti sentire, nuovo album di inediti che è stato anticipato da Non è detto, in radio dal 26 gennaio. Il tour partirà invece il 21 di luglio, con la prima delle due date al Circo Massimo.

Stabilire se Laura Pausini sarà alla guida del Festival di Sanremo, in questo momento, è assai prematuro. Sarebbe bello vedere un altro artista musicale a capo della manifestazione, anche alla luce del successo riscosso da Claudio Baglioni nella sua prima edizione da direttore artistico. Nei prossimi mesi si conosceranno maggiori dettagli sulle scelte di Rai.