Suoni misteriosi captati nello spazio .

Un nuovo mistero dallo spazio e una “conferma” per chi è convinto della presenza di altre vite al di là del pianeta Terra. Strani e misteriosi rumori sono stati captati a circa 36 chilometri dalla superficie terrestre. Si tratta di un infrasuono registrato da un microfono a infrarossi durante l’esercitazione di uno studente. La stessa Nasa non riesce a dare spiegazioni certe. Daniel Bowman, iscritto all’università della North Carolina, stava vacendo degli studi e ha intercettato il suono. “Sembra qualcosa di molto simile al suono di un X-Files. Questo suono potrebbe arrivare dal limite estremo dello spazio“, ha dichiarato a Live Science.

Per rendere questo suono percepibile all’orecchio umano è stato necessario un lavoro, diciamo così, di post produzione. Tra mistero, fantasia e logica sono già molti a pensare che si tratti di un messaggio alieno. E c’è chi azzarda: è un contatto con qualcosa o qualcuno di cui fino a oggi si ignorava l’esistenza.