Taylor Swift torna regina: boom di preordini per “Reputation”

A tre anni di distanza da “1989” Taylor Swift è tornata a imporsi sulla scena musicale. I preordini del nuovo album “Reputation”, in uscita il 10 novembre, sono infatti arrivati a quota 400mila unità e hanno doppiato quelli del precedente disco. Un successo annunciato da una manciata di singoli che negli scorsi mesi hanno fatto impazzire i fan e la Rete.

Il brano apripista del disco “Look what you made me do” (uscito il 27 agosto) in 24 ore ha polverizzato ogni record con 43,2 milioni di visualizzazioni. Numeri da capogiro, con cui la popstar è riuscita a strappare lo scettro alla collega Adele, che nel 2015 con la sua “Hello” aveva raccolto 27,7 milioni di view in un giorno.

Anche con il secondo brano, “Ready for it”, la Swift è riuscita a catalizzare l’attenzione di pubblico e media. Merito di un’azzeccata campagna social e un video in cui compare completamente nuda nei panni di una guerriera androide. Ultimi in ordine di tempo sono arrivati “Gorgeous” (finito al centro dello scandalo per un presunto plagio) e “Call it what you want” dedicato probabilmente all’attuale fidanzato, l’attore inglese Joe Alwyn.

 

 

 

 

Fonte: Tgcom24.it