Una chef casertana stellata diventa barbie per i 60 anni della bambola-icona

Ha impersonato oltre 200 donne in carriera e ora per i suoi 60 anni Barbie veste i panni di Rosanna Marziale, chef stellata di Caserta che sta rivoluzionando l’alta cucina. All’interno del progetto “Dream gap project” la bambola-cult ha preso le sembianze di un’italiana. Nella stessa serie celebrativa più di 20 donne tra i 19 e gli 85 anni provenienti da contesti e settori diversi unite dal rompere gli schemi. “E’ una grande emozione per me essere modello e ispirazione per le future generazioni di chef” ha commentato la cuoca campana.

Con la Stella Michelin del suo ristorante “Le Colonne” di Caserta, ottenuta nel 2013, Rosanna Marziale, campana Doc, per la sua cucina ispirata alla tradizione, è ambasciatrice nel mondo della mozzarella di bufala campana Dop. Inserita ora nel programma Shero di Barbie, la chef diventa a tutti gli effetti modello e ispirazione per le bambine che desiderano intraprendere la sua carriera. “Io stessa – commenta la ristoratrice campana – ho iniziato da giovanissima. Mi sono concentrata sin dall’inizio su quale passione mi faceva battere il cuore e l’ho trovata: la ristorazione è per me una vera missione”.

Da qui il consiglio alle nuove generazioni: “A chi sogna di diventare chef direi di perseguire il proprio obiettivo con grande passione e creatività. Solo così le bambine potranno realizzare i propri sogni e diventare ciò che hanno sempre desiderato. Passione, cuore, impegno e fatica faranno di una bambina che sogna ai fornelli una chef felice e di successo”.

 

 

 

 

 

 

Fonte: Tgcom24.it