Vittoria Puccini: ritrovato un rapporto equilibrato con l’ex Alessandro Preziosi

L’attrice Vittoria Puccini, divenuta nota per aver recitato da protagonista nella serie “Elisa di Rivombrosa”, ha raccontato in una recente intervista il suo nuovo rapporto con Alessandro Preziosi, con il quale ha avuto una lunga relazione dalla quale è nata la piccola Elena, che ora ha 11 anni.

 

“Il tempo guarisce: con Alessandro ho un buon rapporto, il male lentamente sparisce e rimane l’affetto perché abbiamo in comune una cosa molto importante, nostra figlia”, ha raccontato la 36enne, riferendosi alla figlia Elena, nata nel 2006. “Ci confrontiamo, parliamo di lei, vogliamo far crescere Elena insieme e non separatamente. Per questo ci troviamo spesso tutti e tre per qualche pranzo o cena: è una cosa che fa bene a nostra figlia”, ha proseguito l’attrice, chiarendo di vivere civilmente il suo rapporto con l’attore 44enne, nonostante la fine della loro relazione. Adesso Vittoria è legata sentimentalmente a Fabrizio Lucci e sulla loro relazione ha raccontato: “La nostra coppia funziona perché ci aiutiamo a vicenda. Bisogna trovarsi nel momento giusto”. La Puccini, inoltre, ha anche voluto esprimere la sua opinione sullo scandalo delle molestie nel mondo cinematografico. “A me non è mai capitato di essere oggetto di molestie e mi sono chiesta che cosa avrei fatto se, a 20 anni, mi fosse successo di ricevere attenzioni da parte di un uomo potente”, ha dichiarato l’ex compagna di Alessandro Preziosi. “Non è facile denunciare. In questo processo mediatico a cui abbiamo assistito, ogni caso è a sé: non bisogna esprimere dei giudizi senza conoscere bene le vicende”, ha concluso Vittoria Puccini.

 

 

 

Fonte: Gossip.it