Joe 23 anni chiede di avere la Groenlandia e riceve una proposta di lavoro

Ha chiesto alla Danimarca di governare la Groenlandia e ha ricevuto una proposta di lavoro. Questa storia, decisamente divertente, ha per protagonista Joe, un giovane americano di 23 anni. Qualche giorno fa il ragazzo, durante una serata con gli amici, aveva esagerato un po’ con il rum. Così, confuso dai fumi dell’alcol, ha iniziato a fantasticare riguardo la possibilità di guidare uno stato.

Joe ha sempre sognato di avere un “regno” tutto suo e guardando la cartina il suo sguardo è caduto sulla Groenlandia. Il paese infatti ha pochi abitanti e il giovane era convinto di poterlo guidare al meglio, sfruttando le sue potenzialità per renderlo prospero. Peccato che questo angolo di mondo appartenga al Regno di Danimarca.

 
Un ostacolo che, complice il rum ingerito, non è sembrato affatto insormontabile a Joe. Il 23enne americano dunque ha acceso il pc e ha inviato una mail alla Danimarca, chiedendo di poter ricevere in prestito la Groenlandia per dimostrare le sue capacità.

Dopo la sbornia Joe si era completamente dimenticato di quanto era accaduto. Il mattino seguente però, appena si è svegliato, si è trovato davanti una mail da parte del Ministero degli Affari Esteri della Danimarca. Il giovane era così spaventato che inizialmente ha pensato di non aprire la mail, ma alla fine la curiosità ha avuto la meglio.

Di cosa si trattava? La Danimarca aveva deciso di premiare la fantasia del ragazzo. Il governo ha infatti offerto a Joe un lavoro come insegnante di inglese in Groenlandia. Tutto grazie alle sue doti di “sognatore” che, secondo i funzionari del paese, saranno fondamentali per svolgere al meglio il suo lavoro. Joe non ha ancora svelato se accetterà o meno la proposta di lavoro, ma di certouna sbronza e una mail scritta di getto si sono trasformati per lui in una grande opportunità.

 

 

 

 

Fonte: Libero.it